giovedì , 25 Febbraio 2021

Demolito dal mare il cantiere sulla spiaggia a Fossacesia

Fossacesia – Il mare sta demolendo in queste ore il cantiere aperto, per la costruzione di uno stabilimento balneare, posizionato a pochi metri dalla linea costiera sul bagnasciuga a Fossacesia a renderlo noto è il “Coordinamento Tu Vi.V.A” lo stesso comitato composto da oltre 70 associazioni, comitati  imprese del turismo e cittadini, che solo lunedì scorso aveva manifestato sconcerto per questa iniziativa.

«D’altro lato era un pronostico fatto da molti che si sta puntualmente realizzando. Non ci voleva un professore di geomorfologia per capire il livello dell’azzardo di costruire in quella posizione l’ennesimo stabilimento balneare». Commentano i coordinatori Tu Vi.V.A aggiungendo.

«Il mare sta portando via anche le famose autorizzazioni rilasciate improvvidamente da tanti, troppi enti. Evidentemente l’erosione che affligge le nostre coste in questi anni è avvenuta a loro insaputa.
Fa rabbia dover combattere, nel 2021, contro il ritorno del cemento in spiaggia. Ancora più triste vedere i pezzi di cemento trascinati in acqua, dove probabilmente rimarranno.
In molti dovrebbero solo chiedere scusa e chiudere questa vicenda per sempre. Speriamo solo che tutto ciò sia di insegnamento, anche se, visto che la provincia di Chieti continua imperterrita a portare avanti la sua idea di regolamento per la Via Verde, siamo consapevoli che dovremo ancora combattere perché la costa teatina non sia coperta da altro cemento.»

Guarda anche

“Salvafratino Abruzzo 2021” Tre incontri webinar per conoscere le dune e il Fratino

Primo appuntamento sabato 20 febbraio ore 18  Inviate a tutti gli Enti Linee Guida sulla gestione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + 9 =