lunedì , 10 Maggio 2021

INTITOLAZIONE DEL GIARDINO DI VIA NILO ALLE VITTIME DI RIGOPIANO

Montesilvano – L’amministrazione comunale intitolerà il giardino di via Nilo alle vittime della tragedia di Rigopiano. La giunta ha approvato la delibera proposta del sindaco Ottavio De Martinis. L’inaugurazione del giardino Rigopiano si svolgerà sabato 24 aprile alle ore 11,00 alla presenza di alcuni rappresentanti del comitato vittime di Rigopiano. Nell’area verde di 1.000 metri quadri verranno inseriti dei giochi per bambini, compresa un’altalena inclusiva, inoltre è stata realizzata una staccionata di legno nell’intero perimetro ed è stato inserito un gazebo. Sono stati installati tavoli, panchine e cestini. All’interno del giardino sono state piantumate delle siepi di alloro e sono stati potati gli alberi ornamentali e gli ulivi esistenti. 

<Il 18 gennaio 2017, nel comune di Farindola – ricorda il sindaco De Martinis -, una valanga di neve, di 120 tonnellate, distrusse l’Hotel Rigopiano causando 29 vittime. La tragedia ha toccato molto da vicino la città di Montesilvano, anche perché due delle vittime e cinque dei sopravvissuti erano residenti nel nostro Comune. Quella fu una giornata molto dolorosa, che resterà indelebile nella nostra memoria. Ricordo l’ansia con la quale seguimmo quelle ore: dalla scoperta di quanto avvenuto al faticoso arrivo dei soccorsi. Ricordo anche il sollievo per il salvataggio dei superstiti e l’angosciante e interminabile conta delle vittime. Nel tempo abbiamo ripercorso la tragedia perché proprio nel nostro municipio si decisero i criteri di distribuzione degli indennizzi statali. Il ricordo delle 29 vittime è sempre presente nei nostri cuori, così come sempre intensi sono i contatti con il comitato vittime di Rigopiano. Per queste ragioni è nostra intenzione preservare il ricordo di quelle donne e di quegli uomini attraverso l’intitolazione del giardino, un’area frequentata soprattutto dai più giovani>.

Guarda anche

Scuola, convegno con il Ministro Bianchi “Gli adolescenti e il patto educativo e inter-generazionale”

Pescara – Il convegno, dal titolo “Gli adolescenti e il patto educativo globale e inter-generazionale”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × quattro =