lunedì , 15 Aprile 2024

Rinnovo patenti speciali: Smargiassi (m5S) “Abruzzo a due velocità”

“Mi stupisce leggere sulla stampa le parole del Consigliere Verrecchia, in merito al servizio itinerante per il rinnovo delle patenti speciali  nella Asl 1 e di quanto, a suo dire, questa amministrazione di centrodestra targata Marsilio sia caratterizzata da una “politica del fare” . Il mio stupore viene dal fatto che la stessa identica soluzione individuata per la provincia aquilana, il M5S la sottopone da anni alla Giunta Marsilio anche per quanto attiene il territorio vastese e frentano, in cui invece gli over 65 sono costretti a recarsi a Chieti per avere un visto sul rinnovo patente. Ora le cose sono due: o il Direttore della Asl 02 Thomas Schael, voluto dal centrodestra alla direzione Asl, è inadeguato per dar seguito alle richieste del territorio, o questa Giunta di centrodestra dà seguito solo alle richieste che provengono dal suo stesso colore politico, politicizzando anche un servizio ai cittadini più fragili.”

Così il Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Pietro Smargiassi che rimarca come la soluzione proposta per la Asl 02 sia perseguibile visto che il servizio era già stato attivato, proprio grazie a una sua risoluzione votata all’unanimità dal Consiglio, ma poi interrotto causa covid e mai più ripristinato, nonostante le numerose richieste dello stesso.
”E’ inaccettabile –sottolinea Smargiassi– che gli over 65 e i portatori di patologie dei territori di Vasto e Lanciano siano costretti a viaggiare per lunghi tratti stradali solo per avere un Visto. Ed è ancora più inaccettabile visto che la stessa tipologia di utenti, ma residenti in  un altro territorio, vedono garantito il servizio probabilmente solo perché a chiederlo è stato un consigliere regionale di maggioranza. 
Ancora una volta appare chiaro che le azioni messe in campo da Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia non siano figlie di un’attenta programmazione nei servizi per il bene degli abruzzesi, ma piuttosto sembrerebbe che il fine sia esclusivamente il proprio tornaconto elettorale, a costo di far andare una regione a due velocità. Altro che “politica del fare” .
Sia chiaro che i territori vastese e frentano non subiranno un ennesimo schiaffo in faccia da questa Giunta regionale. A giorni mi aspetto che il Direttore Schael faccia il suo lavoro e riattivi il servizio itinerante per il Visto sulle patenti speciali, così come chiedo da tempo e così avviene in altri territori della regione. Non ci sono più scuse” conclude.

Guarda anche

Amministrative a Pescara: AVS sosterrà Costantini

Si presenterà con un simbolo unico insieme a Radici in Comune Pescara – – L’Alleanza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *