domenica , 14 Luglio 2024

Strada Parco a Montesilvano: L’assessore Ruggero “pronti ad eliminare ostacoli e a migliorare l’accessibilità”

Montesilvano – L’assessore ai Lavori pubblici Lino Ruggero e il consigliere delegato alla Disabilità Giuseppe Manganiello si sono recati sulla strada parco insieme al direttore dei lavori di Tua Tino Taraborrelli e al presidente dell’Associazione Carrozzine Determinate Claudio Ferrante, accompagnato da una delegazione di soci, per verificare alcune criticità riguardo l’accessibilità per le persone con disabilità, gli anziani e le famiglie con passeggini. Nei giorni scorsi Ferrante aveva segnalato le barriere architettoniche presenti nelle vie d’accesso all’ex tracciato ferroviario, sul quale passerà il filobus. 

“Percorrendo la strada parco, anche sulla sedia a rotelle, abbiamo riscontrato delle criticità in alcune vie di accesso – afferma l’assessore Ruggero – . Siamo partiti da via Napoli e con l’Associazione Carrozzine Determinate e l’ingegner Taraborrelli abbiamo raggiunto il tratto in via Adige, per una ricognizione del percorso. La Tua si è resa disponibile a sistemare le problematiche pertinenti ai lavori che sta portando avanti, dopo che si saranno definite anche delle situazioni tra la nostra amministrazione comunale e i privati, che hanno l’accesso alle abitazioni direttamente sulla strada o nelle vie adiacenti. Da parte nostra faremo un ulteriore incontro nei prossimi giorni per garantire la massima mobilità al tracciato del filobus e stileremo un piano di fattibilità, evidenziando le barriere riscontrate. Successivamente effettueremo alcuni interventi al fine di garantire l’accesso ai disabili, aumentando la pendenza degli scivoli e realizzando un’adeguata segnaletica verticale e orizzontale. I lavori non sono ancora terminati da parte di Tua, quindi, siamo ancora in tempo per poter apportare delle migliorie. Nel frattempo continueremo ad ascoltare altre eventuali segnalazioni da parte dei residenti. Ringrazio Tua che si è resa disponibile ad incrementare, con altri accorgimenti, la fruizione al mezzo di trasporto veloce”. 
“Le questioni legate al mondo della disabilità ci stanno sempre molto a cuore – spiega il consigliere Manganiello – . L’amministrazione comunale è sempre molto sensibile all’accessibilità e lo ha dimostrato in più occasione. Ferrante conosce bene la nostra intenzione di abbattere le barriere architettoniche in città e proprio per questo siamo impegnati da mesi anche con il Peba. Anche in questa occasione non ci tireremo indietro e siamo pronti a demolire tutti gli ostacoli che impediscono la fruibilità alla strada parco, affinché a tutte le persone con disabilità e anche gli anziani possa essere garantito il diritto al trasporto pubblico”.

Guarda anche

Polizia Locale: a Sulmona un corso per gli agenti, Santangelo: “Formazione indispensabile”

Sulmona – “È indispensabile investire sulla preparazione degli agenti di Polizia Locale che andranno a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *