mercoledì , 3 Marzo 2021

Mense scolastiche, riunione con i dirigenti degli Istituti comprensivi pescaresi

“Abbiamo fatto il punto della situazione, riferendo ai dirigenti lo stato dell’arte al momento attuale – così il sindaco Marco Alessandrini e l’assessore Giacomo Cuzzi– Al contempo sono state riferite le istanze che ci sono state presentate dai genitori circa il tempo pieno e forme di organizzazione per la somministrazione di pasti ai bimbi, in attesa della ripartenza del servizio mensa.

Dai dirigenti abbiamo avuto la massima disponibilità a trovare soluzioni in grado di venire incontro alle famiglie, purché compatibili con la didattica, soprattutto con gli istituti che attuano il tempo pieno e l’orario prolungato di cui non è auspicata la sospensione nel caso in cui la ripartenza del servizio dovesse richiedere più tempo.

L’obiettivo comune è quello di favorire la più rapida ripresa del servizio mensa, allineandolo alla partenza del tempo pieno, ipotizzando la metà del mese di ottobre come termine possibile. L’opportunità aggiuntiva del pasto da casa sarà allineata all’avvio del servizio mensa, per esigenze tecnico-organizzative.

I Consigli di Istituto provvederanno in tempo utile all’approvazione del regolamento relativo al pasto da casa, a cui le scuole stanno già lavorando e che sarà uguale per tutti gli Istituti e rispettoso delle prescrizioni che saranno impartite dalla Asl”.

Guarda anche

Giulianova, consiglio comunale ‘chiuso’ ai giornalisti. Sga: “Plastica lesione dei principi di democrazia”

Giulianova – «Chiudere le porte del consiglio comunale ai giornalisti non rappresenta soltanto una  inaccettabile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 14 =