domenica , 18 agosto 2019
Home » Focus » News » Conflavoro-PMI Teramo promuove un incontro sull’efficacia dello sportello “Imprese e Giovani” nel Comune di Tortoreto

Conflavoro-PMI Teramo promuove un incontro sull’efficacia dello sportello “Imprese e Giovani” nel Comune di Tortoreto

L’appuntamento si svolgerà giovedì 21 febbraio alle ore 20:00 a Tortoreto, presso la Sala per la Consulta Giovanile in via Trieste n. 46.  L’evento servirà a conoscere nuovi strumenti e nuove normative che hanno lo scopo di assistere e supportare gli imprenditori e le figure professionali in termini di tutela, affiancamento e sviluppo durante la vita dell’azienda e il suo percorso imprenditoriale

Teramo – L’associazione di categoria Conflavoro PMI nella sua sezione provinciale di Teramo, congiuntamente con l’Amministrazione Comunale di Tortoreto, intende promuovere un progetto di formazione, attraverso cinque giornate, denominato: “Laboratorio d’Impresa: una guida attraverso i finanziamenti come strumento di nascita e riqualificazione imprenditoriale” destinato a favorire la nascita di nuove impresesupportare le imprese in crisi nei processi di ripresa e favorire gli spazi per l’occupazione. Il ciclo formativo è indirizzato a chiunque abbia un’idea imprenditoriale da sviluppare, o un un’impresa da riqualificare e rilanciare e sarà presentato giovedì 21 febbraio, a partire dalle ore 20:00, presso la Sala per la Consulta Giovanile sita in via Trieste n. 46 a Tortoreto.

Lo scopo di questi incontri, nati nell’ambito dell’istituito sportello “Imprese e Giovani” gestito da Conflavoro PMI (aperto tutti i giovedì), vuole essere quello di fornire un supporto esaustivo a neo imprenditori o imprese in crisi, attraverso un percorso formativo che porti ad individuare la fattibilità in concreto di un progetto imprenditoriale, la capacità di elaborazione di un’idea progettuale in idea di business, o di riqualificazione di imprese in crisi.

La proposta vuole essere la doverosa e concreta soluzione che Conflavoro PMI di Teramo, guidata dal Presidente Albano Viscioni, congiuntamente all’Amministrazione comunale di Tortoreto, guidata dal Sindaco Domenico Piccioni, attraverso il Servizio del SUAP locale e la sua funzione di tutor d’impresa, offre alla sempre più pressante crisi imprenditoriale e occupazionale.

Conflavoro-PMI Teramo, nella sua attività sul territorio, ha stretto rapporti e collaborazioni importanti con istituzioni, aziende e professionisti del mondo del lavoro, volte a fornire durante la vita dell’azienda, strumenti atti a migliorare lattività imprenditorialedichiara il Presidente di Conflavoro PMI Teramo, Albano Viscioni. “Oggi ci troviamo in un periodo di preparazione di un nuovo ciclo imprenditoriale, bisogna prepararsi ad una fase di crescita, spetta quindi alla persona trovare le giuste risorse che possano migliorare e valorizzare le imprese del nostro territorio e le nostre eccellenze attraverso strategie condivise, credendo nella forza del gruppo e delle sinergie. Di questo e di come saranno articolate le cinque giornate di formazione del progetto se ne parlerà nella serata del 21 di febbraio. “Uniti per crescere insieme” è lo slogan che da tempo contraddistingue la Conflavoro PMI nelle sue attività sul territorio”.

Guarda anche

Gruppo Pd: grandinata, la regione provveda con fondi propri alla messa in sicurezza d’urgenza delle opere pubbliche danneggiate

 “La fortissima grandinata, seguita da un evento temporalesco senza precedenti, che ha interessato nella giornata del 10 luglio ampie zone della  nella nostra regione, ha messo in ginocchio le aree costiere, da Pescara a Montesilvano fino a Francavilla, tutta la costa dei trabocchi fino a Vasto, ma anche la costa teramana e troppi Comuni dell’entroterra. La Regione Abruzzo si è attivata per la richiesta dello stato di emergenza, ma oggi vogliamo fare un appello al Presidente Marsilio : la Regione provveda subito, con fondi propri, a dotare di fondi i Comuni maggiormente colpiti per la messa in sicurezza d’urgenza delle opere pubbliche danneggiate, come già avvenuto in passato in altre occasioni simili”. Con queste parole gli esponenti del gruppo Pd Silvio Paolucci (capogruppo), Antonio Blasioli e Dino Pepe, intervengono per chiedere al governo regionale di stanziare subito la somma necessaria per sistemare le infrastrutture pubbliche danneggiate dal maltempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + 5 =