sabato , 27 Febbraio 2021
Libera Candida D'Aurelio

Sulle tracce del Fado con la voce di Libera Candida D’Aurelio

Le melodie e le parole si liberano alle atmosfere dei mirabili fados quali “Barco Negro”, “Lisboa antiga”, “Nem às paredes confesso”, resi celebri in tutto il mondo grazie alla voce e al carisma della regina del Fado, Amália Rodrigues.

L’intensità della canzone popolare portoghese sconfina nel mondo contemporaneo in una dimensione fluttuante, viva e nostalgica che vibra anche attraverso componimenti italiani dei più raffinati cantautori.

Appuntamento dunque per la cena concerto giovedì 7 marzo alle 20,30 al Caffè letterario-Il diavolo e l’acquasanta in via delle Caserme a Pescara, con la possibilità di deliziarsi con i piatti proposti dalla cucina, i vini partner dell’iniziativa, il tutto legato dalla musica di alta qualità (Info: Tel. 08564243; 3388651639).

L’Associazione culturale Kabala, con la stagione 2019, inaugura nuove collaborazioni, con la Società del teatro e della musica, FLA-Festival di libri e altre cose, Museo delle Genti d’Abruzzo e Assessorato alla Cultura del Comune di Pescara.

Guarda anche

Premio Speciale alla “Cultura Umanistica” per il critico d’arte e letterario abruzzese Massimo Pasqualone

Francavilla al Mare. Il critico d’arte e letterario abruzzese Massimo Pasqualone ha ricevuto dalla Giuria …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + 9 =