giovedì , 27 febbraio 2020
Home » Polis » Regione Abruzzo » Gran Sasso, Marcozzi (M5S) “inutile chiedere impegno al Governo già al lavoro”
Sara Marcozzi

Gran Sasso, Marcozzi (M5S) “inutile chiedere impegno al Governo già al lavoro”

Ad affermarlo è il capogruppo M5S in Regione Abruzzo Sara Marcozzi, che continua: “Dopo sedici anni in cui si sono alternati, sia a livello regionale che a livello nazionale, governi di centro destra e centro sinistra che nulla hanno fatto in merito, finalmente abbiamo un Esecutivo che ci mette la faccia, deposita atti e trova soluzioni. Già nelle settimane scorse il Sottosegretario Gianluca Vacca ha ripetuto più volte la sua volontà di istituire un tavolo di coordinamento tra i ministeri, gli enti locali, e le associazioni del territorio coinvolte nella vicenda. Non solo. Il Movimento 5 Stelle si è occupato direttamente anche della questione commissariamento, depositando alla Camera dei Deputati un emendamento al Decreto Sblocca Cantieri che istituisce la figura di un Commissario, che avrà i poteri necessari per risolvere i problemi di inquinamento e messa in sicurezza. A me non interessa entrare nel merito della scelta del nome del commissario. Può essere nominato anche il Presidente Marsilio. Quello che conta è che faccia rispettare le leggi, svolgendo il suo compito in maniera pragmatica ed efficace”.

“Per questo – conclude – il Consiglio Regionale Straordinario odierno è stato superato dal lavoro dei Ministri del Movimento 5 Stelle, che avevano preso in carico il problema ben prima delle richieste del centro sinistra abruzzese, trovando una soluzione a difesa degli interessi dei cittadini”.

Guarda anche

Giunta regionale: oggi a Pescara conferiti due mandati per Rigopiano

Pescara, –  La Giunta regionale, riunita questo pomeriggio, a Pescara, su proposta del presidente Marco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − uno =