sabato , 14 dicembre 2019
Home » Focus » Cronaca » Montesilvano, arrestato per spaccio, nascondeva altra hashish a casa
Gli stupefacenti sequestrati dai carabinieri nell'operazione di questa notte

Montesilvano, arrestato per spaccio, nascondeva altra hashish a casa

Nella serata di ieri è stato arrestato un cittadino italiano P.W. cl 1971, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I carabinieri della Compagnia di Montesilvano, coordinati dal Capitano Luca La Verghetta  nel corso di un servizio mirato hanno visto P.W. mentre in Corso Umberot, altezza via Adige cedeva una dose di sostanza stupefacente.
La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire e sottoporre a sequestro circa 400 gr di hashish già suddivisa in dosi.
Sottoposto agli Arresti domiciliari in attesa della direttissima, questa mattina è stato convalidato l’arresto ed a P.W. è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di firma.

Guarda anche

Manifestazione al ferro di cavallo: Pettinari “evento storico, i cittadini ci hanno messo la faccia. Le istituzioni ora trovino soluzioni”

Pescara -Tanti cittadini si sono dati appuntamento questa mattina, al Ferro di Cavallo, per la manifestazione organizzata dal Vice presidente del Consiglio regionale Domenico Pettinari contro la criminalità, e per mostrare tutta la vicinanza possibile alla donna alla quale, dopo i suoi racconti sugli atti criminosi che vengono continuamente compiuti nel quartiere pescarese, è stata incendiata l'automobile come atto intimidatorio. Presenti anche molti Portavoce del MoVimento 5 Stelle, di ogni ordine e grado.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − dodici =