martedì , 25 giugno 2019
Home » Polis » Città » Montesilvano, 100 alberi da piantare: il M5S ‘non solo nel cosiddetto PP1’

Montesilvano, 100 alberi da piantare: il M5S ‘non solo nel cosiddetto PP1’

Montesilvano – Cento alberi saranno presto ripiantumati tra via Inghilterra e il boulevard (via Aldo Moro). L’annuncio è stato dato ieri dall’assessore Ernesto De Vincentiis  che aveva illustrato l’iniziativa come conseguenza dell’attuazione di una norma del regolamento comunale per la tutela del verde pubbico: per ogni albero abbattuto dai privati nei propri terreni ne dovranno essere piantati due. 

“Dopo quattro anni,–ha commentato il Movimento 5 Stelle cittadino– finalmente, la giunta Maragno ripesca parzialmente la mozione del Movimento 5 Stelle, approvata in consiglio comunale, che prevede il recepimento della legge 10/2013 (Norme per lo sviluppo degli spazi urbani).Tale legge prevede, tra le altre cose, l’istituzione di un “Catasto degli Alberi” e la ripiantumazione di un nuovo albero per ogni bambino nato o adottato.
La stessa legge prevede, per il 21 novembre, l’istituzione della “Giornata nazionale degli Alberi”.
 
NON SOLO NEL PP1
Il gruppo consiliare dei 5 stelle ora però chiede al Sindaco Maragno e all’assessore De Vincentiis, la piena applicazione della loro mozione approvata in Consiglio individuando altri obiettivi “anche in altre zone della città, spesso trascurate, e non solo nel cosiddetto PP1”.

Guarda anche

Teramo, ricostruzione delle scuole: Comune e USR danno l’accelerazione

Teramo - Un deciso impulso alle attività per la ricostruzione pubblica, in particolare delle scuole, è stato dato questa mattina in Municipio, nel corso di un incontro che l’amministrazione comunale ha chiesto ed avuto con il Presidente dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione, Vincenzo Rivera e i tecnici che il medesimo ufficio ha assegnato per il supporto al Comune di Teramo. Per l’amministrazione erano presenti, oltre al Sindaco Gianguido D’Alberto, il vicesindaco Maria Cristina Marroni, l’assessore Stefania Di Padova e il Presidente del Consiglio Comunale, Alberto Melarangelo, oltre al Dirigente e ai funzionari dell’Ufficio Tecnico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 2 =