giovedì , 18 luglio 2019
Home » Culture » Eventi » Michelangelo Brandimarte Trio Son(g)s: i grandi protagonisti del jazz italiano raccontano in musica vita quotidiana e paternità

Michelangelo Brandimarte Trio Son(g)s: i grandi protagonisti del jazz italiano raccontano in musica vita quotidiana e paternità

Pescara – Grandi protagonisti del jazz italiano per il prossimo appuntamento dei “sabato in concerto jazz”, cartellone della Fondazione Pescarabruzzo, organizzato dall’associazione culturale Archivi Sonori, con la direzione artistica di Maurizio Rolli. Sabato 16 marzo, alle ore 18 (ingresso libero consentito dalle 17.30 fino ad esaurimento posti), sul palco della Maison Des Arts, in corso Umberto 83, a Pescara, ci sarà il Michelangelo Brandimarte Trio Son(g)s.Un live fatto di  ricerca melodica, imprevedibilità e interplay.

Michelangelo Brandimarte al basso, Claudio Filippini al pianoforte e Marcello Di Leonardo alla batteria, racconteranno momenti ispirati alla paternità e alla vita quotidiana.

Composizioni tutte originali scritte da Michelangelo Brandimarte “Sono brani dedicati ai miei figli che fanno parte del mio repertorio, c’è una grande attenzione alle melodie e alla cantabilità, volevo arrivare ad un risultato immediato per chi ascolta, con diverse varianti dal punto di vista ritmico. Musica eterogenea che vuole esplorare le possibilità del piano trio”.

Cosa ci dici dei tuoi compagni di palco? “Claudio Filippini, oltre ad essere un artista straordinario, è praticamente un fratello per me, siamo cresciuti insieme. Marcello Di Leonardo con la sua batteria non conosce confini e non pensa soltanto al suo strumento. Sono i compagni perfetti per ciò che volevo fare”.

Come definiresti con tre termini questo concerto? “Dolce, intimo e complice. Visto il grande affiatamento tra noi”.

Possiamo definirlo un live sulla paternità? “Non esattamente, è ispirato più a momenti di vita quotidiana legati all’esperienza con i miei figli e le emozioni che questi attimi hanno generato. Quanto alla paternità, per la mia esperienza personale, posso dire che mi sono dovuto ricredere rispetto alle aspettative che avevo. Per me è lentezza, non è cambiato tutto e improvvisamente, nella mia vita. Certo si passa da momenti di puro relax a momenti di caos ma questo è un altro piacevole discorso”.

Sabato 16 marzo, il Michelangelo Brandimarte Trio Son(g)s è pronto a condurre l’ascoltatore attraverso un viaggio in musica originale e raffinato.

Guarda anche

Pescara, tutto pronto per la XXIV edizione di Musicarte nel Parco

Pescara. Dal 25 luglio al 28 settembre 2019, sotto la direzione artistica di Maria Gabriella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + 12 =