martedì , 17 ottobre 2017
Home » Focus » Cronaca

Cronaca

Pescara, sgombero nella ex draga, all’interno trovate 7 persone

Pescara - Nuove operazioni di sgombero stamane sul lungofiume, nei locali della ex draga, occupati da 7 persone senza fissa dimora. Un’attività voluta dall’Amministrazione e dall’Assessorato alla Polizia Municipale, coordinata dal comandante Carlo Maggitti e condotta dal Gruppo di Intervento Operativo Nucleo Antidegrado della Polizia Municipale, alla guida del maggiore Danilo Palestini. Sul posto anche le forze dell’ordine e gli operatori di Attiva per la bonifica dei luoghi. L’operazione è scattata alle 7.30 di oggi, a supporto della ditta Magni, proprietaria dell’area, che durante dei precedenti sopralluoghi tecnici sul posto, aveva notato la presenza di persone accampate all’interno. Il Nucleo antidegrado della Polizia Municipale ha accompagnato il responsabile del cantiere per un nuovo sopralluogo sull’area, dove si dovranno svolgere dei lavori di bonifica. All’interno dell’edificio sono state trovate 7 persone, tutte identificate attraverso un’attività fatta con lo SDI della Questura di Pescara: 5 erano comunitari e regola coi permessi di soggiorno, altri due sono stati sottoposti a identificazione e controlli documentali perché sprovvisti di idonea documentazione. Nei confronti di uno costoro si sta provvedendo con la notifica di un provvedimento di espulsione, per documentazione scaduta, nei confronti dell’altro, che non ha mostrato un valido titolo di permesso agli agenti, si sta procedendo ai sensi del Testo Unico per l’immigrazione.

Leggi ancora »

Pescara, in via Maiella la Polizia Municipale rimuove un bivacco in uno stabile non più abitato

Pescara - Continua la lotta al degrado cittadino da parte della Polizia Municipale, che su indicazione dell'assessorato di competenza sta intensificando controlli e presenza sul territorio. Nella mattinata di oggi gli uomini del Servizio Ambiente, alla guida del maggiore Adamo Agostinone, è intervenuto su uno stabile privato di in via Maiella in cui la cittadinanza aveva indicato la presenza di persone senza fissa dimora.

Leggi ancora »

Chieti, forzato lo stop alle ZTL, Colantonio “Grave atto nei confronti della Polizia Municipale”

Chieti - “Esprimo solidarietà, unitamente al Sindaco Umberto Di Primio e all’intera Giunta Municipale, nei confronti del Comando della Polizia Municipale e dei due agenti che ieri sera hanno messa a repentaglio la propria incolumità per colpa di un malfattore”. E’ quanto ha dichiaratol’Assessore al Traffico e Viabilità, Mario Colantonio, a proposito dell’episodio verificatosi nella serata di ieri ai danni di due agenti della Polizia Municipale in servizio.

Leggi ancora »

Chieti, firmato il protocollo “Sos sordi” e presentato il calendario della Polizia VIDEO

Chieti. Questa mattina il questore di Chieti Raffaele Palumbo e il presidente provinciale dell’Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei Sordi –Onlus (Ens), Sezione Provinciale di Chieti Silvestri Claudio si sono incontrati per firmare il protocollo d’intesa per il progetto “Sos Sordi”, finalizzato a fornir un valido strumento per la richiesta di emergenza al 113 da parte di persone con disabilità uditiva in questa provincia. Il progetto ideato dall’Ente Nazionale Sordi in collaborazione con il Dipartimento della Pubblica Sicurezza consente agli audiolesi che hanno bisogno di aiuto per una qualsiasi emergenza di inviare un e-mail di richiesta di soccorso all’indirizzo di posta elettronica: emergenzasordi.quest.ch@poliziadistato.it creato per lo specifico servizio. L’e-mail perverrà alla centrale Operativa 113 della Questura su un computer appositamente dedicato e l’operatore di Polizia risponderà con lo stesso mezzo di richiesta attivando contemporaneamente il servizio di emergenza del caso ( invio della Volante sul posto, oppure allertamento del 118, ecc…).

Leggi ancora »

Montesilvano, incendio al colle della Giovane: Quel che resta

Montesilvano - Alle 5 di questa mattina è terminata l’emergenza al colle della Giovane, dopo che l’incendio sviluppatosi nella serata di ieri ha divorato la parte superiore della collina. E’ stato individuato dai carabinieri il responsabile, un uomo di 61 anni, F.D.F. che ieri sera è stato accompagnato in caserma, per lui ipotizzata una denuncia a piede libero per il reato di incendio boschivo colposo.

Leggi ancora »

Chieti, sventata una rapina dalla Squadra Mobile: tre arresti e una denuncia VIDEO

Chieti. Tre arresti e una denuncia a piede libero. Questa è la risultanza dell’operazione della Squadra Mobile di Chieti portata a conclusione nel pomeriggio di ieri. Dopo un’attività di monitoraggio, gli agenti hanno sventato una rapina che avrebbe colpito probabilmente l’ufficio postale della frazione di San Martino sito in viale Unità d’Italia. Il colpo sarebbe stato messo a segno dai tre arrestati, tutti provenienti da fuori regione, mentre è del posto l’uomo denunciato a piede libero. Nell’autovettura è stata rinvenuta una pistola replica senza tappo rosso, oltre a parrucche e fascette di plastica autostringenti.

Leggi ancora »

Montesilvhard:  a maggio oltre 11 mila euro di sanzioni frutto del contrasto al fenomeno della prostituzione

Montesilvano – Ammontano a 11.400 euro circa le sanzioni elevate nel mese di maggio dalla Polizia Locale, frutto dell’attività di contrasto al fenomeno della prostituzione. La sanzione per chi infrange il divieto assoluto stabilito dall’amministrazione è salata e ammonta a 450 euro, il divieto vige su tutto il territorio di Montesilvano ed è rivolto ai conducenti e agli occupanti di …

Leggi ancora »

Fa discutere il titolo maldestro di un convegno organizzato dall’Università di Teramo. Il Rettore lo annulla

Pescara – “Dalla calamità una valanga di opportunità”, questo è il titolo del convegno, organizzato dall’università di Teramo e apparentemente patrocinato dalla “Regione Abruzzo” e dalla “Fondazione Gran Sasso”, che si terrà domani 22 giugno 2017 presso la sala conferenze del campus universitario Aurelio Saliceti. Un titolo che ha fatto discutere e che è stato fortemente stigmatizzato dal “Comitato vittime di …

Leggi ancora »

Dopo lo sgombero di via Ariosto: depositato esposto in Procura da parte di Daniele Licheri (SI)

Pescara – E’ stato depositato alla Procura della Repubblica presso il tribunale di Pescara un esposto da parte del Segretario Regionale Sinistra Italiana Abruzzo Daniele Licheri in merito ai fatto inerenti allo sgombero di Via Ariosto a Montesilvano. “Sinistra Italiana Abruzzo crede fortemente nella legalità e nel suo rispetto – afferma Licheri – ma quando si accompagna alla giustizia sociale …

Leggi ancora »

L’Emodinamica di Chieti raddoppia e trova ‘casa’ alla Palazzina Cuore VIDEO

Chieti. Fine dell’attesa, il desiderio di una casa “propria” si realizza. L’Emodinamica dell’ospedale di Chieti, a 35 anni dalla sua istituzione, lascia lo spazio condiviso con la Radiologia e approda in un’area dedicata al VI livello della Palazzina Cuore, completandone così l’offerta. L’Unità operativa è stata inaugurata questa mattina, alla presenza dell’assessore regionale alla Programmazione sanitaria, Silvio Paolucci, del Direttore …

Leggi ancora »

Dopo lo sgombero: Intimata ai proprietari delle palazzine in via Ariosto la messa in sicurezza. I Proprietari promettono massimo impegno

Montesilvano - Eliminare tutte le problematiche e le carenze che hanno portato all’emissione dell’ordinanza sindacale e al conseguente sgombero delle due palazzine di via Ariosto, che è stato eseguito lo scorso 31 maggio. E’ questa la richiesta avanzata dal sindaco Francesco Maragno nel corso della riunione che questa mattina si è svolta a Palazzo di Città con i rappresentanti dei 13 proprietari dei 48 appartamenti delle palazzine Tillia e Viola. All’incontro erano presenti anche l’assessore alla Polizia Locale Valter Cozzi e il dirigente Gianfranco Niccolò.

Leggi ancora »

Presentati i risultati dell’attività svolta dai Carabinieri in provincia di Chieti > VIDEO

Chieti. Questa mattina i Carabinieri hanno fatto il punto della situazione sull'attività svolta dall'Arma nella Provincia di Chieti ed hanno analizzato i risultati conseguiti sulla base dei dati statistici derivanti. Innanzitutto si è parlato della festa che si tiene ogni anno e che in questa circostanza celebra il 203° anno dalla nascita dell’Arma e si celebrerà il prossimo 5 giugno a Campobasso dato che le Legioni di Abruzzo e Molise sono state accorpate.

Leggi ancora »

Dopo lo sgombero: chiuso il traffico sul lungomare per festeggiamenti dei senegalesi – VIDEO

Montesilvano - Intorno alle 18 di oggi una parte del gruppo di senegalesi sgomberati mercoledì scorso ha voluto festeggiare quella che da quanto riferitoci si è rivelata una festa privata. I festeggiamenti sono stati fatti sulle aiuole prospicienti il Teatro del Mare della riviera di Montesilvano, stesi su coperte  a suon di tamburi, si sono riuniti  a poca distanza dai luoghi che mercoledì scorso sono stati teatro dello sgombero.

Leggi ancora »

Via Ariosto, Tocco: “Con lo sgombero si mette la parola fine ad una illegalità acclarata”

Montesilvano - «La vicenda di via Ariosto è molto chiara, sotto tutti i punti di vista. Questa Amministrazione Comunale ha avuto il coraggio e la determinazione, come nessuna Amministrazione negli ultimi 20 anni, di porre fine ad una situazione di illegalità acclarata. Tutti i cittadini di Montesilvano conoscevano quanto accadeva in quelle due palazzine ed evitavano di passare in quel quartiere per non trovarsi in pericolo. Gli unici che oggi fingono di non vedere e gridano allo scandalo sono i rappresentanti di Sinistra Italiana e Rifondazione Comunista ai quali evidentemente non importa sapere che persino minorenni potevano procurarsi sostanze stupefacenti proprio in via Ariosto». Lo dice il consigliere Adriano Tocco, intervenendo in merito alle polemiche a due giorni dallo sgombero delle palazzine Tillia e Viola di Montesilvano.

Leggi ancora »