sabato , 24 Luglio 2021

Archivio per Tag: rancitelli

A spasso per Rancitelli con 46 ovuli di cocaina in tasca. Arrestato dalla PS

A Rancitelli con 46 ovuli di cocaina in tasca: la Polizia di Stato lo arresta e gli trova in casa 49mila euro in contanti Pescara – Lo hanno seguito e pedinato per diverso tempo: quando gli investigatori della Squadra Mobile lo hanno visto dalle parti del palazzo conosciuto come “il treno”, in via Lago di Capestrano nel quartiere Rancitelli, hanno …

Leggi ancora »

Pescara, servizio straordinario di controllo nei Quartieri Rancitelli e Fontanelle

Pescara – Operazione ad alto impatto delle forze di polizia nella mattinata di oggi. Nei quartieri Rancitelli e Fontanelle, è stato effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio per contrastare principalmente l’illegalità diffusa, (furti, scippi, rapine) e lo spaccio di droga. Il servizio è stato organizzato a seguito di una recente riunione tecnica di coordinamento delle Forze di Polizia …

Leggi ancora »

Rancitelli, il segretario regionale del PD Fina: “Comune rispetti impegno delle associazioni, necessaria correzione di rotta”

Pescara – “Non vorremmo che l’allarme lanciato dal comitato ‘Per una nuova Rancitelli’, e la successiva piccata risposta da parte del Comune di Pescara, rivelassero un limite della procedura che si è seguita finora per la riqualificazione di quella parte di città, un’operazione che evidentemente ha una portata simbolica che va oltre la dimensione strettamente locale”: lo dichiara il segretario …

Leggi ancora »

Case Ater di Pescara: Pettinari ” inadempienze di Regione e Comune”

Pescara – «Sono circa 105 le case gestite dall’Ater di Pescara occupate abusivamente o senza titolo. Mentre noi parliamo, ci sono delinquenti che stanno usufruendo di soldi, luce, gas e acqua di proprietà pubblica senza averne alcun diritto. Un dato che mette in evidenza l’inefficienza di Comune e Regione a guida centro destra, soprattutto se pensiamo a quante famiglie, oneste …

Leggi ancora »

Rancitelli, Pettinari interviene sul possibile focolaio “Quali sono le ordinanze emanate dal Comune per contrastarlo?”

Pescara – «Prima di fare richieste alle forze dell’ordine, la Regione Abruzzo e il Comune di Pescara dovrebbero pensare a ciò che è nelle loro competenze. La sorveglianza sanitaria dei possibili positivi al Covid dipende dalla Asl e quindi dalla Regione. E’ necessario attivare subito i protocolli per eseguire i tamponi  e per verificare che i soggetti a rischio rispettino …

Leggi ancora »

Pescara, striscioni contro i giornalisti a Rancitelli

Pescara – Il Sindacato Giornalisti Abruzzesi condanna l’ennesimo attacco alla libertà di stampa e ai doveri dei cronisti impegnati, ormai da mesi, nel racconto di tutti gli aspetti legati all’epidemia Covid-19. «Due striscioni apparsi questa mattina nel quartiere pescarese di Rancitelli esprimono la reazione violenta di una parte della popolazione alle notizie di casi di contagio dovuti alla partecipazione di …

Leggi ancora »

Via Osento, le palazzine dimenticate a 100 metri dal ‘ferro di cavallo’. Pettinari “qui disabili costretti a vivere in tuguri con infiltrazioni d’acqua”

Pescara – «Rancitelli, Via Osento è a 100 metri dal Ferro di cavallo, e qui non è mai venuto nessuno. I fatti parlano più di mille parole: per la manutenzione di queste case la Regione guidata dal centro destra ha stanziato zero euro. Qui vivono disabili costretti a vivere in tuguri con infiltrazioni d’acqua, le case sono visibilmente deturpate e …

Leggi ancora »

Ferro di Cavallo: Liris “tutelare gli onesti” non si esclude l’abbattimento

Pescara – “Tutelare innanzitutto le persone oneste tenendo conto dell’esigenza degli inquilini in possesso dei requisiti necessari per abitare gli alloggi di edilizia residenziale pubblica, di godere di una sistemazione abitativa dignitosa. Una volta ricollocate in maniera adeguata queste persone, potremo pensare ad una qualsiasi politica, compreso l’abbattimento del complesso Ferro di cavallo di Rancitelli”. È la dichiarazione dell’assessore con …

Leggi ancora »

Rancitelli, le istituzioni in visita al ‘ferro di cavallo’

Pescara, – Il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, questo pomeriggio, accompagnato dal sindaco di Pescara, Carlo Masci, e da consiglieri regionali e comunali del capoluogo adriatico, si è recato in visita al complesso residenziale “Ferro di cavallo”, nel rione Rancitelli, alla vigilia dell’incontro di domani, venerdì 10, convocato dall’assessore all’Edilizia residenziale pubblica, Guido Quintino Liris, per fare il punto …

Leggi ancora »

Rancitelli, tavolo di confronto in regione: l’unione inquilini lamenta “perchè noi non invitati?”

Pescara – «Rancitelli: Bene tavolo di confronto in Regione di venerdì 10 gennaio 2020, per affrontare il degrado del quartiere “Rancitelli”, speriamo che sia tavolo concreto e continuativo. Se è un Tavolo di confronto perché non sono stati invitati i sindacati inquilini?» Il commento viene da Walter Rapattoni Segretario Unione Inquilini d’Abruzzo che aggiunge: «Apprendiamo favorevolmente l’annuncio dell’Assessore Liris relativo …

Leggi ancora »

Quartiere Rancitelli: convocato un summit urgente in Regione

L’Aquila –  L’assessore Guido Quintino Liris, ha convocato un summit urgente per venerdì 10 gennaio, alle ore 11, nella sede regionale di piazza Unione, a Pescara, per esaminare la questione legata al degrado del quartiere ‘Rancitelli’ e al relativo abbattimento del complesso cosiddetto ‘Ferro di Cavallo’. Attorno al tavolo di confronto siederanno il presidente della giunta, Marco Marsilio, il presidente …

Leggi ancora »

Il viceministro Mauri incontra a Rancitelli la signora Orsini

Pescara – Il Vice Ministro dell’Interno Matteo Mauri ha incontrato oggi a Pescara Patrizia Orsini, che nei giorni scorsi ha subito il rogo della propria automobile. L’incontro è avvenuto nella casa della signora Orsini, nel quartiere di Rancitelli. Nella foto l’incontro, che ha preceduto l’iniziativa del Pd Abruzzo “Contro la paura, proteggiamo il futuro”: da sinistra Mauri, il segretario cittadino …

Leggi ancora »

Violenza a Rancitelli: Pettinari (M5S) “applicare la legge e si sfratti dalle case popolari chi delinque”

“Pescara ferita nella sua dignità, la sua bellezza, la sua gente. Dopo il servizio di Striscia la Notizia andato in onda ieri sera è arrivato davvero il momento di fermare quest’ondata criminale che sta prendendo sempre più piede. Rancitelli è parte di Pescara e non è possibile che chi deve risolvere questi problemi si limiti ad operazioni ad orologeria che non risolvono nulla. A Febbraio fu picchiato il giornalista Rai Piervincenzi, ne seguirono interventi sporadici ad orologeria, e a distanza di pochi mesi il fatto si è ripetuto con l’aggressione dell’inviato di Striscia la Notizia, Brumotti” Ad affermarlo è il Vice Presidente del consiglio regionale Domenico Pettinari che continua:

Leggi ancora »

Aggressione a Rancitelli, Azione Civile “ora dobbiamo essere tutti realmente Piervincenzi, Chierchini e Timossi”

Pescara - Azione Civile, movimento fondato dall’ex pm e oggi avvocato antimafia Antonio Ingroia, dell’Abruzzo oggi con una nota stampa esprime solidarietà e sostegno alla troupe Rai aggredita nei giorni scorsi a Pescara. “Abbiamo aspettato alcuni giorni per farlo, così da sottrarci alla giostra mediatica e di circostanza. Il contrasto alle mafie, al crimine organizzato, alle zone grigie e nere dei più turpi traffici non ha necessità di questo” spiegano i coordinatori di AC. “Daniele Piervincenzi, che già l’anno scorso lanciò in televisione (dopo l’omicidio Neri, e gli sviluppi investigativi hanno confermato le sue parole) l’allarme su Pescara “zona d’ombra del nostro paese, un hub commerciale del narcotraffico, lì passa eroina, cocaina, passano armi e ci sono famiglie che hanno consolidato il controllo del territorio, alcune anche di origine sinti come abbiamo visto ad Ostia”, è il primo (se si escludono negli anni scorsi Raspa, Pettinari e Di Pillo) che ha avuto il coraggio di andare in quei quartieri. Finora le denunce sulla realtà di Pescara e dell’Abruzzo sono state confinate a poche coraggiose voci indipendenti, poveri di mezzi e di grancasse, e che finora la politica e il grande associazionismo hanno ignorato o quasi”.

Leggi ancora »