mercoledì , 19 Giugno 2024

Ambiente

Mareggiate – Dune Bene Comune “niente o pochi danni con dune e vegetazione costiera”

Comitato Dune Bene Comune: stop a nuovi stabilimenti in Abruzzo, rimettere mano ai piani spiaggia per alleggerire la costa dalle strutture antropiche più pesanti. Il mare si innalza, quali comuni costieri hanno il piano di mitigazione per i cambiamenti climatici? I progettisti di infrastrutture ne tengono conto, dal Cofa alle piste ciclabili e ai porti?

Leggi ancora »

Balneabilità delle acque: Febbo “dall’Arta conferma di salubrità”

Pescara - "I dati forniti e pubblicati dall'Arta Abruzzo a conclusione della stagione estiva confermano la buona salute delle nostre acque e, al contempo, ci aiutano a capire meglio il lavoro di investimenti che devono essere portati a termine per migliorare ancora di più la qualità del mare antistante la costa abruzzese e quella dei nostri laghi". A comunicarlo è l'assessore al Turismo dopo aver avuto contezza degli ultimi dati pubblicati dall'Agenzia regionale per la tutela dell'ambiente.

Leggi ancora »

Fototrappole in azione a Montesilvano, oltre 9mila euro di sanzioni

Montesilvano - In pochi giorni sul territorio di Montesilvano sono state elevate 23 sanzioni per abbandono di rifiuti ingombranti, 2 durante il servizio notturno dei vigili e 40 sanzioni per i rifiuti buttati fuori orario. Gli agenti della polizia locale, guidati dal comandante Nicolino Casale, con l’assessorato all’Ambiente e gli operatori di Formula Ambiente, responsabile della raccolta dei rifiuti urbani del Comune, hanno raggiunto importanti traguardi nella lotta all’inquinamento del suolo pubblico, andando a contrastare un fenomeno che in città è stato diffuso. Tramite l’utilizzo delle fototrappole è stato possibile accertare diverse infrazioni per un totale di 9.107,00 euro, le contravvenzioni ammontano a 309,00 euro per l’abbandono di normali “ingombranti” e 50,00 euro per i fuori orario.

Leggi ancora »

catturata e radiocollarata Barbara, l’Orsa delle tre aree protette

Era già stata chiamata Barbara ad una prima cattura nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (PNALM). È un’orsa che ora ha un radiocollare GPS che consentirà di monitorare i suoi spostamenti nei prossimi mesi. È stata ricatturata nei giorni scorsi nella Riserva Naturale Regionale Monte Genzana Alto Gizio (RNRMGAG) dopo un attento monitoraggio che ne aveva rilevato la presenza …

Leggi ancora »

Riserva dannunziana: il Coordinamento SalviAmo gli Alberi propone Damiani come direttore

Pescara - Il 18 ottobre 2019 presso il Comune di Pescara si è svolto un incontro tra le associazioni del Coordinamento SalviAmo gli Alberi di Pescara e il Vicesindaco Giovanni Santilli insieme al consigliere comunale Ivo Petrelli, la dirigente del Settore “Parchi e Verde Urbano” arch. Emilia Fino e il responsabile del medesimo ufficio dott. Mario Caudullo. Lo scopo dell’incontro è stato quello di aprire un dialogo costruttivo e collaborativo con l’Amministrazione, che si è mostrata attenta e sensibile alle richieste avanzate dalle associazioni,

Leggi ancora »

Rifiuti nel chietino, SOA e Forum H2O “vittoria definitiva sulla quarta discarica” il Comitato VIA rigetta il progetto della Cupello Ambiente – DOCUMENTO

Comitato Difesa del Comprensorio Vastese, SOA e Forum H2O: risultato della lotta popolare, peccato dover festeggiare tra i fumi degli incendi dei rifiuti della terza vasca. Stasera assemblea pubblica a Cupello per capire il da farsi sullse criticità del polo del CIVETA e sulla discarica in progetto a Furci.

Leggi ancora »

SIN Bussi: Marcozzi (M5S) “confermata l’attenzione del Ministro Costa sul tema”

Il Capogruppo M5S in Regione Abruzzo Sara Marcozzi ha incontrato la segreteria tecnica del Ministro dell'Ambiente Sergio Costa per fare il punto della situazione sullo stato dell'arte del S.I.N. di Bussi, insieme a una delegazione di cittadini del comune abruzzese a al Comitato “Bussi in MoVimento”. “Voglio ringraziare – commenta Marcozzi – gli uffici del Ministero per aver dimostrato, una volta di più, grande attenzione su questo autentico disastro ambientale.

Leggi ancora »

Montesilvano, tornano i rifiuti abbandonati sul lungofiume. Cilli annuncia controlli, multe e fototrappole

Montesilvano - Ennesimo intervento della società Formula Ambiente e Sapi nella zona a ridosso del lungofiume di Montesilvano. A segnalarlo è il vice sindaco e assessore comunale all’Ambiente, Paolo Cilli, che dopo aver chiuso il transito alle auto in alcuni punti annuncia controlli più intensi da parte della polizia locale e multe salate, verso chi si rende responsabile di atti di inciviltà, attraverso il rilevamento delle fototrappole.

Leggi ancora »

Raccolta Differenziata: a Chieti verifica con analisi a campione di un autocompattatore, molti errori da parte degli utenti

Chieti - Si è svolto questa mattina un ennesimo “blitz” voluto dal Comune di Chieti e dal Consorzio Formula Ambiente per analizzare il contenuto di un autocompattatore in servizio a Chieti Scalo. Si fanno sempre più serrati i controlli sul territorio al fine di analizzare il corretto conferimento della spazzatura da parte dei cittadini. Questa mattina, mercoledì 16 ottobre, i tecnici della ditta Eco-Servizi 2, incaricati dal Consorzio Formula Ambiente e dal Comune di Chieti, hanno analizzato a sorpresa il contenuto di un autocompattatore in servizio nella zona di Chieti Scalo.

Leggi ancora »

RIFIUTI, CAMPITELLI:  ABRUZZO PRIVO DI EMERGENZE. IL PIANO REGIONALE SEMPRE CONSULTABILE

Pescara -  L'assessore Nicola Campitelli ritorna sulle recenti polemiche relative alla gestione dei rifiuti in Abruzzo. "Il mio ruolo istituzionale ed il mio impegno politico mi impongono di lavorare, continuare ad ascoltare i cittadini e provare a porre in essere soluzioni concrete ed efficaci.  Dal mio insediamento- aggiunge l'Assessore- il mio compito è stato quello di risolvere gravi emergenze come, ad esempio, la discarica di Cupello nonché porre rimedio alle criticità lasciate da chi era in precedenza alla guida della Regione".

Leggi ancora »

Inceneritori: Marcozzi (M5S) “dichiarazioni preoccupanti per la salute degli abruzzesi”

“Chiunque abbia vissuto la storia politica dell'Abruzzo non si azzarderebbe mai a parlare ancora dell'utilizzo di inceneritori sul nostro territorio. Marsilio invece non perde occasione per dimostrare di essere il Presidente di una regione che non conosce. Le dichiarazioni che ha rilasciato nella giornata di ieri sono lì a confermarlo. Mentre, negli anni passati, occupava il suo tempo dietro alle vicende romane, il MoVimento 5 Stelle in Abruzzo si schierava al fianco del popolo abruzzese nelle centinaia di battaglie per la protezione della nostra terra da qualsiasi minaccia, dalle trivelle agli inceneritori. Adesso è inaccettabile vedere che chi ha il dovere di occuparsi della nostra salute e del tema dei rifiuti continui imperterrito a parlare di termovalorizzatori, di pratiche obsolete e dannose”. Lo afferma il Capogruppo M5S in Regione Abruzzo Sara Marcozzi, commentando le affermazioni del Presidente di Regione Abruzzo Marco Marsilio:

Leggi ancora »

Pescara la maggioranza boccia la mozione di dichiarazione dello stato di emergenza climatica e ambientale: Mastrangelo (Gd) “doccia fredda”

Pescara - Venerdì scorso più di cinquemila ragazze e ragazzi pescaresi scesi in piazza per lo sciopero globale contro i cambiamenti climatici, hanno chiesto al Comune di approvare una mozione di dichiarazione dello stato di emergenza climatica e ambientale. Lo hanno fatto con una partecipazione gioiosa ma decisa che la nostra città non vedeva da almeno cinque anni. Immediatamente, la mattina stessa, il centrosinistra con i consiglieri Piero Giampietro, Francesco Pagnanelli, Giacomo Cuzzi, Marinella Sclocco e Giovanni Di Iacovo, presenti al corteo, ha recepito questa richiesta presentando un ordine del giorno che anche il Movimento Cinque Stelle ha deciso di sottoscrivere.

Leggi ancora »