sabato , 16 Gennaio 2021

Archivio per Tag: Ivano Angiolelli

Filovia di Pescara: i Greenway “la politica si dia una mossa!”

Pescara- Sulla situazione di stallo in cui versa l’agognata risoluzione per il filobus che dovrebbe attraversare la Strada Parco, ospitiamo le considerazioni e l’appello alle parti in causa del portavoce comitati Greenway, Ivano Angiolelli. di Ivano Angiolelli Il CdA TUA non ha mai reso esecutiva la delibera sulla risoluzione del contratto di fornitura e montaggio di un impianto filoviario a …

Leggi ancora »

Impianto BRT sulla strada Parco, oggi a Pescara le ragioni dei Greenway ascoltate in Commissione Garanzia

Pescara – Questa mattina i comitati greenway invitati dal Presidente Piero Giampietro, hanno avuto finalmente l’opportunità di rappresentare compiutamente – nell’ambito della Commissione comunale Controllo e Garanzia i principali motivi di preoccupazione che a loro giudizio subordinato impediscono il regolare completamento dell’impianto BRT in costruzione irregolare sulla Strada Parco di Pescara. Un corridoio verde a prevalente destinazione ciclo pedonale, insieme …

Leggi ancora »

I Comitati Greenway – Strada Parco: Un’opportunità da cogliere senza tentennamenti

Pescara -Ivano Angiolelli portavoce dei Comitati Greenway – Strada Parco, torna con una lettera aperta proposta dai comitati civici alla Regione Abruzzo e ai sindaci di Pescara e Montesilvano dove vengono rimarcate le opportunità per la mobilità urbana previste dalle recenti iniziative ministeriali che mirano al rilancio dell’economia nazionale nella fase critica post Covid-19.   Marco Marsilio – Presidente della …

Leggi ancora »

Strada parco: una diffida dai comitati e Pescara bici per richiamare l’attenzione degli Enti responsabili

Pescara - Quello che pubblichiamo è un documento condiviso dal portavoce §§Ivano Angiolelli  a fini divulgativi, l’atto di diffida stragiudiziale a margine, predisposto dai comitati a difesa della strada parco e da Pescara Bici FIAB, per richiamare l’attenzione degli Enti responsabili sulle precarie condizioni di usura dello stato dei luoghi, indebitamente destinati ad accogliere il trasporto collettivo veloce in sede protetta a doppia corsia di transito. Una lunga serie di inadeguatezze strutturali diffuse, dettagliatamente descritte nel citato documento, che impediscono in atto l’ipotizzato impiego  “ancorché in via sperimentale, sottolinea il portavoce“ di autobus a metano sulla strada parco di Pescara e Montesilvano garantendo - in ossequio al principio precauzionale di cui all’articolo 3 ter del Decreto Legislativo n. 152/2006, le indispensabili condizioni di sicurezza di esercizio per i passeggeri, i ciclisti e i pedoni nonché la piena accessibilità al servizio di trasporto senza discriminazione di sorta.

Leggi ancora »

I Comitati greenway dopo l’annuncio dell’acquisto di autobus a metano ‘Civitarese e l’ossessione sulla Strada Parco’

Pescara - Presentata nella giornata di ieri la strategia di Sviluppo Urbano Sostenibile del Comune di Pescara che verrà finanziata dal POR-FESR Abruzzo 2014-2020. Rispetto al finanziamento destinato ai capoluoghi di Provincia abruzzesi, presentato di recente dalla Regione Abruzzo, principale interlocutore istituzionale, il Comune di Pescara è arrivato primo in graduatoria, potendo contare su un budget totale di 6.900 milioni di euro sui 23 disponibili ripartiti fra i quattro capoluoghi.

Leggi ancora »

Strada parco: i comitati greenway  “pessimi esiti, in Italia, della legge 211/1992. Lecce e Pescara gemellate nell’errore“

Pescara  - “A Pescara, per la Filovia mai nata, la stazione appaltante GTM - oggi TUA SpA - ha elettrificato, con insulsa ostinazione, l'unico viale ciclo pedonale della città, riveniente dal rilevato ferroviario della Vecchia Ferrovia Adriatica, dismessa a gennaio 1988” è quanto afferma in una nota Ivano Angiolelli, coordinatore dei comitati nati a tutela della strada parco nella funzione sociale di greenway.

Leggi ancora »

Pescara, presentato il PUMS: I comitati cittadini “presenti criticità”

Pescara – Si è tenuta ieri la prima presentazione alla stampa del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile elaborato dal Settore Mobilità e Sviluppo del Territorio del Comune di Pescara, il documento approvato dalla Giunta il 1 giugno verrà nuovamente presentato presentato con un Consiglio Comunale aperto. Alla presentazione di ieri erano presentii l sindaco, Marco Alessandrini, l’assessore alla Mobilità Stefano Civitarese Matteucci, …

Leggi ancora »

Strada Parco: i comitati “Governatore e Sindaco, ma Voi, a quella metropolitana credete davvero?”

Pescara - Ospitiamo nelle nostre pagine le considerazioni di Ivano Angiolelli e Maurizio Biondi entrambi portavoce dei comitati No filovia. Nel documento si ripercorrono le tappe che hanno portato oggi alla situazione della prospettata metro leggera. Una matassa dove il tratto iniziale evidenzia progetti ben distanti dalle prospettate soluzioni finali, nel lungo nastro poi grovigli, legati a fallimenti societari e criticità agli impianti, si arriva infine al bandolo, dove i dubbi legittimi dei comitati cittadini rimarcano i continui rimaneggiamenti a progetti, carteggi e provvedimenti, passati attraverso amministrazioni cittadine di più colori. Oggi i comitati chiedono soluzioni finali che liberino il viale da "antiche ferraglie".

Leggi ancora »

Filovia. I comitati cittadini chiedono un incontro con il Direttore dei lavori

 La querelle della filovia continua e il portavoce dei comitati cittadini contro la filovia, Ivano Angiolelli, in una lettera aperta indirizzata al Direttore dei lavori, chiede un incontro con il tecnico. Pubblichiamo di seguito la lettera. “Gentile Direttore, nello sconclusionato sistema TPL a margine, che ormai ci occupa quotidianamente da più di un lustro, non abbiamo mai avuto il piacere …

Leggi ancora »

Pescara, si riaccende il dibattito sulla filovia: il portavoce dei comitati Angiolelli “pasticcio all’italiana”

Si è tenuto ieri a Pescara il Consiglio comunale straordinario sulla controversa Filovia di Pescara, in seduta straordinaria aperta agli interventi esterni. Assenti i Comitati cittadini da sempre contrari alla commessa pubblica in esame per le troppe criticità tecnico-economiche mai risolte, che hanno deciso di non partecipare alla seduta in segno di dissenso civile nei confronti dell’attuale minoranza. A loro giudizio, …

Leggi ancora »